La crisi occidentale è miope?

14 agosto 2011 di A.N.P.I. Biella Lascia un commento »

“Forse sarebbe necessario tenere maggiormente conto che gli squilibri, i grandi problemi dei mercati finanziari internazionali e conseguentemente sociali a cui tutti quanti stiamo assistendo, sono il risultato di questa globalizzazione di cui tanto si parla da molti anni, e che quindi richiederebbero una ‘task force’ permanente costituita dai massimi esperti di economia a livello intercontinentale che possa supportare tutti i Paesi, mentre osservo una gestione miope e focalizzata ai singoli Stati, come dire esclusivamente autoreferenziale.”
(Continua a leggere …)
(Dal BLOG di Layla Pavone)

Pubblicità