CASA POUND: APPELLO INVIATO DAL COMITATO PROVINCIALE BIELLESE DELL’A.N.P.I. ALLA DIREZIONE DI AGORA’ PALACE

18 gennaio 2019 di A.N.P.I. Biella Lascia un commento »

A seguito della notizia riguardante l’intenzione dell’Agorà Palace di Biella di concedere i propri locali per lo svolgimento della “festa del tesseramento di casa pound”, il Comitato provinciale biellese dell’A.N.PI. ha inviato alla direzione dell’hotel il seguente appello:

Spett.le Agorà Palace,

abbiamo avuto notizia che domani sera 19 gennaio ospiterete l’associazione Casa Pound in una serata organizzata per il suo tesseramento.

Come voi saprete, questa formazione politica si rifà esplicitamente al programma politico del fascismo della Repubblica Sociale Italiana, fortunatamente sepolto dalla storia e dalla Costituzione Repubblicana.

In più, come potrete facilmente rilevare dai link che alleghiamo, le sue pratiche non si possono definire, per usare un eufemismo, “perfettamente democratiche”: i suoi militanti hanno riempito le cronache giudiziarie per fatti di violenza ai danni di oppositori politici, https://www.ilrestodelcarlino.it/…/167584-rissa_guardie_fed…https://roma.repubblica.it/…/aggressione_a_prati_fiscali_a…/, l’attuale presidente Gianluca Iannone è stato nel 2009 condannato a 4 anni per aver picchiato un carabiniere http://www.romagnaoggi.it/…/predappio-picchio-carabiniere-c… e, più recentemente nel 2018 a una multa per lesioni https://www.ilmessaggero.it/viterbo/condannato_gianluca_iannone_casapound_viterbo-3734130.html

Un militante iscritto a una sezione toscana si è reso responsabile di un grave atto di sangue, anche se il movimento ha tentato di prenderne le distanze https://www.lameteora.info/killer-gianluca-casseri-collabo…/.

La figlia del poeta Ezra Pound, a cui si riferisce esplicitamente il nome della formazione, ha pubblicamente diffidato tale formazione politica dall’utilizzare il nome del padre https://www.corriere.it/…/ezra-pound-denuncia_bef604a4-2e27…

Crediamo che anche Voi conveniate sull’inopportunità, civile e morale, di concedere visibilità – e associare il vostro nome – a una formazione politica i cui militanti e dirigenti si sono macchiati di fatti così gravi, soprattutto a Biella, insignita della Medaglia d’oro al valor militare dal Presidente Sandro Pertini nel 1981.

Vi informiamo altresì che questa email sarà pubblicata su tutti i canali informativi disponibili

Ci auguriamo pertanto che prevalga in voi lo spirito democratico che siamo sicuri vi anima e che annulliate la vostra disponibilità a ospitare la serata.

Il Comitato Provinciale Biellese A.N.P.I.

LogoANPI

Pubblicità