Incontro con Chiara Saraceno

8 giugno 2012 di A.N.P.I. Biella Lascia un commento »
L’ Anpi provinciale di BIELLA e l’associazione VocidiDONNE
vi invitano a partecipare all’incontro con la sociologa
Chiara SARACENO
che si terrà
Giovedì 21 Giugno 2012 dalle ore 18:30
La professoressa Saraceno parlerà del suo ultimo libro
CITTADINI A META’
Come hanno rubato i diritti agli Italiani
e affronterà il tema della DISUGUAGLIANZA delle risorse e delle condizioni materiali, culturali e sociali da cui i cittadini e le cittadine italiani/e partono per la costruzione della propria vita.

Perché…

…davanti alla legge — ma anche alla scuola, al lavoro, alla pensione, alla politica, alla nascita e alla morte, all’infanzia e alla vecchiaia — non siamo tutti uguali.
… In Italia i divari salariali tra uomini e donne sono più elevati che nella maggior parte dei Paesi europei, e le donne sono di fatto escluse dai ruoli di potere…
…Uno Stato che ha delegato il welfare alla solidarietà familiare e le scelte sui grandi temi della vita e della morte alla Chiesa cattolica, che non investe nei piccoli e non protegge i vecchi non autosufficienti, non riconosce le coppie di fatto e fatica a riconoscere diritti agli immigrati, è frutto di una democrazia debole e di una cultura politica e civile dove maschilismo, familismo e razzismo formano spesso una miscela esplosiva …
 
 
CHIARA SARACENO
è stata Professore ordinario di Sociologia della Famiglia presso la Facoltà di Scienze Politiche all’Università di Torino e Professore di ricerca presso il Wissenschaftszentrum für Sozialforschung di Berlino. I suoi studi sono stati di enorme importanza per la sociologia della famiglia e del lavoro in Italia. La questione femminile è l’oggetto privilegiato delle sue analisi, assieme ai modi di formazione della famiglia, i rapporti tra le generazioni e i sistemi di welfare. Collabora con www.lavoce.info, con www.neodemos.it, con www.nelmerito.it e con il quotidiano La Repubblica.
 
 
L’associazione VocidiDONNE
è un gruppo di donne di età diverse che ha deciso di incontrarsi per dare voce ai pensieri, alle parole, alle storie, alla rabbia, al dolore, alla gioia, alla determinazione, alla voglia di lottare e di non arrendersi, alla voglia di giustizia. Nostra e di molte altre donne!
Se vuoi conoscere di più sulla nostra associazione contattaci:
vocididonne@gmail.com
393 2086556
Pubblicità