Archivio per novembre 2018

SABATO 18 – DOMENICA 19 NOVEMBRE: GIORNATE NAZIONALI DEL TESSERAMENTO ANPI

14 novembre 2018

Il prossimo fine settimana di novembre – sabato 17 e domenica 18 – sarà dedicato all’appuntamento con le Giornate Nazionali del Tesseramento A.N.P.I.

Sabato 17 novembre, presso la Sala concerti del Conservatorio statale Giuseppe Verdi di Torino, alle ore 16, la presidente nazionale Carla Nespolo consegnerà la tessera ad honorem dell’A.N.P.I. a Ilaria Cucchi, Domenico Lucano e Ugo Nespolo.

Manifesto_17_novembre_Torino_ANPI

La sede di Villa Schneider del Comitato Provinciale Biellese dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia sarà aperta al pubblico sabato 17 – dalle 15:00 alle 19:00 – e domenica 18 novembre – dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 15:00 alle 19:00 – con possibilità di visita alla mostra “Spazio della Memoria”, allestita nello scantinato dell’edificio che fu teatro di torture e sevizie inflitte dalle SS a partigiani e antifascisti.

Manifesto ANPI 17 e 18 NOVEMBRE1

Sabato 17 novembre – dalle 14:30 alle 17:30 – porte aperte anche alla Casa della Resistenza di Sala Biellese, dove sarà esposta la mostra “l’Unità in guerra”, collezione di 14 stampe delle prime pagine de “l’Unità” degli anni 1939-1945 con disegni sovrimpressi di Renato Guttuso.

SalaBiellese17.11.181

Domenica 18 novembre – dalle 14 alle 19 – appuntamento a Cavaglià, presso il Centro Giovani edificio Aquila di via Vercellone 1, per ricordare, a un anno dalla sua scomparsa, lo storico presidente Gentile Rech, partigiano della 75ª Brigata Garibaldi

AnpiCavaglià

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DOMENICA 11 NOVEMBRE 2018: “l’Unità in guerra” – Casa della Resistenza di Sala Biellese

8 novembre 2018

l'Unitàinguerra

Domenica 11 novembre 2018, in occasione della Festa Patronale di San Martino, presso la Casa della Resistenza di Sala Biellese sarà esposta la collezione “l’Unità in guerra”, composta di 14 stampe delle prime pagine dell’organo del Partito Comunista d’Italia (dal 1943, Partito Comunista Italiano) degli anni compresi tra il 1939 e il 1945, con disegni sovrimpressi di Renato Guttuso. 
 
Un percorso cronologico che partendo dall’appello del 1 maggio 1939 alla pace e alla libertà contro l’oppressione fascista, arriva alla Liberazione dell’aprile 1945, passando attraverso gli imponenti scioperi operai del marzo 1943, la caduta del fascismo il 25 luglio 1943, l’inizio della lotta partigiana. 
 
Un’opportunità per riscoprire il ruolo fondamentale svolto in Italia in quei drammatici anni dal giornale fondato da Antonio Gramsci e Palmiro Togliatti che, scrisse Luigi Longo, “fu la voce più unitaria che si levasse allora, fu il cemento per stringere in un sol blocco tutte le formazioni partigiane e tutte le forze nazionali della guerra di Liberazione”.
 
Appuntamento domenica 11 novembre, dalle 9:30 alle 17:30, presso la Casa della Resistenza di via Ottavio Rivetti 5 a Sala Biellese.
Info: 340 9687191 / museoresistenzasala@gmail.com