Archivio per ‘Comunicati’ categoria

DOMENICA 19 MAGGIO – COMMEMORAZIONE DEL 75° ANNIVERSARIO DELL’ECCIDIO DI MOTTALCIATA

17 maggio 2019

mottalciata2019

VOTA ANTIFASCISTA

9 maggio 2019

9 Maggio 2019

 

 

 

 

 

La casa editrice Altaforte esclusa dal Salone del Libro di Torino. La soddisfazione di Carla Nespolo

9 maggio 2019

9 Maggio 2019

 

 

 

 

9 MAGGIO 1945 – ANNIVERSARIO DELLA FINE DELLA 2^ GUERRA MONDIALE E DELLA VITTORIA SUL NAZIFASCISMO

7 maggio 2019

9 maggio 2019 occhieppo - vigna 11

 

 

 

 

 

La Presidente nazionale ANPI annulla la sua partecipazione al Salone del Libro di Torino

7 maggio 2019

 

 

 

 

Appello per le elezioni europee delle organizzazioni antifasciste riunite a Budapest

7 maggio 2019

 

 

 

 

DOMENICA 5 MAGGIO 2019 – 75° ANNIVERSARIO DELLO SCONTRO A FUOCO DI SANTA MARIA DI CURINO (8 MAGGIO 1944)

2 maggio 2019

CURINO 20191

 

 

 

 

 

“E’ stato un grande 25 aprile, pieno di voglia di camminare uniti. Non perdiamoci di vista”

2 maggio 2019

 

 

 

 

DOMENICA 5 MAGGIO 2019: PRIMO APPUNTAMENTO CON “VISUMSE!”

28 aprile 2019

Domenica 5 Maggio 2019

Giardino di Palazzo Gromo Losa – Biella Piazzo

Ore 17:00

“DA VILLA SCHNEIDER A VIA MENTEGAZZI: L’ULTIMO VIAGGIO DI GUIDO”

 

Visumse!

 

 

 

 

 

“Nessuno riuscirà a cancellare il 25 aprile”

23 aprile 2019

Comunicato della Presidenza e della Segreteria nazionali ANPI

Il 25 aprile è Festa nazionale. La Festa della Liberazione dell’Italia dal giogo nazi-fascista. Essa vedrà migliaia e migliaia di persone nelle piazze e nelle vie di tantissime città e paesi. Nessuno riuscirà a cancellarla.

Ci riferiamo, in particolare, a chi cerca di negarla, paragonandola ad uno scontro tra “fascisti e comunisti, mentre essa fu lotta vincitrice del popolo italiano contro il nazi-fascismo; a chi continua a gettare fango e fuoco sulla memoria delle partigiane e dei partigiani; a chi tenta con il solito argomentare razzista e ignorante di riportare l’orologio della storia al ventennio del criminale Benito Mussolini.

Il 25 aprile ricorda la vittoria degli ideali di libertà e democrazia che hanno spazzato via la dittatura. È il canto corale delle origini autentiche della nostra Repubblica. La maggioranza delle cittadine e dei cittadini italiani si riconosce con coscienza, fedeltà, entusiasmo e passione civile nella Festa della Liberazione. Saremo in piazza in tantissimi per ricordare che l’onore della Patria fu difeso dal suo popolo e per portare avanti ancora una volta gli ideali per cui lottarono i partigiani: un Mondo di Pace, più giusto e libero.

Viva la Resistenza, viva la Costituzione, viva l’Italia.

Presidenza e Segreteria nazionali ANPI

Roma, 23 aprile 2019