Archivio per ‘Nazionali’ categoria

[Omissis] – Non dimenticare – A Cossato il 5 settembre alle ore 21

23 agosto 2014

omissis - non dimenticare

FABBRICA di GUERRA – labs 30-31 agosto

23 agosto 2014

Si terrà i prossimi 30 e 31 agosto la seconda sessione dei laboratori per FABBRICA di GUERRA.

Prenotatevi qui : http://www.contrattodellamontagna.com/#/prenotalaboratorio

Questi gli appuntamenti dettagliati :

I COSTUMI DI FABBRICA DI GUERRA
con Laura Rossi in collaborazione con altre realtà locali
il 30 agosto 2014 dalle 15 alle 18
Massimo 15 persone
L’obbiettivo è quello di ricreare l’atmosfera dell’epoca utilizzando semplici risorse, le basi del cucire e l’utilizzo del recupero e del riuso. Il Laboratorio prevede cenni di storia del costume, la moda negli anni di guerra, abiti da lavoro e divise militari, rudimenti di sartoria, ricerca storica e iconografica. Sono previste altre sezioni di laboratorio nei mesi di agosto/settembre. Abbigliamento dell’epoca. Storia del costume. Operai, industriali, partigiani, militari. Studio degli elementi distintivi. Ricerca e raccolta materiali, realizzazione di costumi originali.

I PERSONAGGI DI FABBRICA DI GUERRA
con Fabio Banfo e Manuela Tamietti
il 31 agosto 2014 dalle 14.30 alle 18.30
Laboratorio teatrale gratuito per formare comparse, animatori e attori di Fabbrica di guerra.
Studio dei personaggi: industriali, operai, uomini armati, partigiani, fascisti, nazisti.
Due registi per scoprire attraverso le testimonianze dell’epoca come si viveva, come si pensava, quali erano i sogni e le aspirazioni di un’epoca sconvolta dall’assenza di pace, cibo e libertà. Presentazione dei personaggi. Il Laboratorio prevede altri momenti di condivisione e di ricerca e la presenza di testimoni dell’epoca.


I CIBI DI FABBRICA DI GUERRA
con Giorgio Lozia
il 30 agosto 2014 dalle 10 alle 12
Laboratorio sull’alimentazione dell’epoca. Generi razionati: 200 g di pane al giorno, 400 g di carne al mese, 500 g di zucchero al mese…. La tessera annonaria. L’Araf.


laboratori 2° round

Laboratorio sull’alimentazione per lo spettacolo teatrale “Fabbrica di Guerra”

23 luglio 2014

Al ex lanificio Botto di Miagliano questo sabato il laboratorio sull’alimentazione per il debutto previsto per settembre

Continuano i lavori di allestimento dello spettacolo “Fabbrica di guerra” che debutterà a settembre, prodotto dall’associazione Storie di piazza e Amici della lana, il lavoro racconterà il contratto della Montagna alle soglie del 70° anniversario della liberazione. Il progetto di allestimento ha anche L’obiettivo di formare delle persone che parteciperanno attivamente alla preparazione dello spettacolo che verrà rappresentato a settembre all’interno della fabbrica stessa.

Per questo sabato, 26 luglio, è programmato il laboratorio sull’alimentazione dell’epoca.
Generi razionati: 200 g di pane al giorno, 400 g di carne al mese, 500 g di zucchero al mese…. La tessera annonaria. La Raf.

Orari dalle 10 alle 12.

Prenotazioni e approfondimenti su www.contrattodellamontagna.com

laboratori fabbrica di guerra

SERATA DANZANTE ANNI 40

15 luglio 2014

il 2 agosto per le celebrazioni del 70° anniversario della Liberazione
Festa popolare per ricordare la stipula del
CONTRATTO DELLA MONTAGNA
Dalle ore 18.00 manifestazione di apertura con introduzione a cura di Simonetta Vella.
A seguire: cena a tema, musiche e balli con Quinta Rua e Biella Trad!

Menù € 15,00

  • Peperoni in bagna caoda
  • Giardiniera di verdure
  • Salame a coltello
  • Maccagno con marmellata di cipolle
  • Frittatina alle erbe con spuma di San carlin
  • Polenta concia

GRADITA PRENOTAZIONE!!!!!
info: 3396582819
http://www.contrattodellamontagna.com/
anpi.biella@libero.it
quadretto serata danzante

Proseguono i laboratori per lo spettacolo teatrale “Fabbrica di Guerra”

15 luglio 2014

Al ex lanificio Botto di Miagliano questo sabato il laboratorio teatrale per il debutto previsto per settembre

Continuano i lavori di allestimento dello spettacolo “Fabbrica di guerra” che debutterà a settembre, prodotto dall’associazione Storie di piazza e Amici della lana, il lavoro racconterà il contratto della Montagna alle soglie del 70° anniversario della liberazione. Il progetto di allestimento ha anche L’obiettivo di formare delle persone che parteciperanno attivamente alla preparazione dello spettacolo che verrà rappresentato a settembre all’interno della fabbrica stessa.

Per questo sabato, 19 luglio, è programmato il laboratorio teatrale gratuito per formare comparse, animatori e attori di Fabbrica di guerra.
Studio dei personaggi: industriali, operai, uomini armati, partigiani, fascisti, nazisti.
Due registi Fabio Banfo e Manuela Tamietti per scoprire attraverso le testimonianze dell’epoca come si viveva, come si pensava, quali erano i sogni e le aspirazioni di un’epoca sconvolta dall’assenza di pace, cibo e libertà. Presentazione dei personaggi. Il Laboratorio prevede altri momenti di condivisione e di ricerca e la presenza di testimoni dell’epoca.

Orari dalle 15 alle 18.

Prenotazioni e approfondimenti su www.contrattodellamontagna.com

laboratori fabbrica di guerra

William “Bibi” Valsesia

17 febbraio 2014

Bibi

Tesseramento 2014

18 novembre 2013

tesseramento 2014

Esercizi di democrazia

6 novembre 2013

18 novembre 2013

Art.138 : Lettera Aperta di Smuraglia – Considerazioni di Smuraglia – DDL deroga – Revisioni Costituzionali proposte – Replica a Pace

30 ottobre 2013

TROVERETE IN QUESTO PDF COLLEGATO, ALLA VOCE ARGOMENTI (alla fine degli APPUNTAMENTI), IMPORTANTI INFORMAZIONI CIRCA ART.138 E RIFORME COSTITUZIONALI A CURA DAL PRESIDENTE NAZIONALE A.N.P.I. CARLO SMURAGLIA.

Per una propria autonoma e personale opinione CLICCATE QUI e QUI per prendere visione del DDL costituzionale di cui stiamo parlando. CLICCATE QUI se volete anche farvi direttamente un’idea delle revisioni costituzionali che si intendono portare avanti ed “in porto”.

Si tenga presente che il disegno di legge costituzionale che modifica l’art. 138 è stato già oggetto di tre letture, in Parlamento. A dicembre ci sarà la quarta ed ultima alla Camera; se l’approvazione avverrà con una maggioranza superiore ai 2/3 (come già avvenuto in Senato), non ci sarà più nulla da fare, per il metodo, perché non sarà possibile il referendum e il disegno di legge costituzionale diventerà definitivo.

Da ciò la necessità e l’urgenza di attivarsi!

Utilizzate se volete la facoltà di commentare il post per esprimere dubbi o commenti costruttivi, considerando che la pubblicazione del vostro commento sarà soggetta a moderazione redazionale. In caso di dubbi risponderemo facendo del nostro meglio per dissiparli. Grazie.

art138_1

Con la Costituzione il nostro futuro

23 ottobre 2013

BOLOGNA